Settimana del Cervello

della Svizzera italiana

Programma 2014

Scarica il programma in PDF.

Gli incontri pubblici

  • Martedì 11 marzo 2014, ore 20.30
    Capire il cervello attraverso la simulazione
    Conferenza pubblica di Richard Walker
    Centro Svizzero di Calcolo Scientifico (CSCS), Via Trevano 131, Lugano
    Per saperne di più (pdf)
  • Giovedì 13 marzo, ore 20.30
    Se la testa va nel pallone. Hockey, calcio e rugby, microtraumi e malattie neurodegenerative.
    Conferenza pubblica di Leonardo Sacco e Daniele Mona
    Centro Sportivo nazionale della gioventù di Tenero, palestra Gottardo.
    Per saperne di più (pdf)
  • Venerdì 14 marzo, ore 20.30
    Trapianto di testa, fra scienza, etica e fantascienza. Se fosse possibile, chi diventerebbe la nuova persona?
    Conferenza pubblica di Sergio Canavero e Graziano Martignoni
    Auditorium dell’Università della Svizzera italiana, Via G. Buff 13, Lugano
    Per saperne di più (pdf)

Il simposio per medici

  • Giovedì 13 marzo, dalle 16.30 alle 19.30
    I traumi cranio-cerebrali (TCC)
    Ospedale Regionale di Lugano, Civico – Aula Magna
    Scarica il programma (pdf)

Esposizioni sul cervello e i sensi

  • Sensorium – Ascona, Casa Serodine, Piazzetta S. Pietro
    Dal 14 marzo al 17 aprile 2014
    Un’esposizione scientifica interattiva per mettere in azione i propri sensi, una palestra per sperimentare le sensazioni sul proprio corpo.
    Pubblico: Aperta tutti i giorni dalle 14:00 alle 18:00
    Scuole/gruppi: Prenotazione obbligatoria telefonando al +41917598060.
    Per saperne di più (pdf)
  • Brainarium – Lugano ex-Macello, viale Cassarate
    Dal 5 maggio all’8 giugno 2014
    Un’esposizione scientifica interattiva per stimolare il cervello, attraverso giochi sensoriali e una cupola gonfiabile, il Brainarium, che permette di esplorare il nostro organo del pensiero.
    Pubblico: Mercoledì, sabato, domenica e il 29 e il 30 maggio dalle 14:00 alle 18:00.
    Scuole: Visite dal lunedì al venerdì; prenotazione obbligatoria scrivendo a ideatorio@usi.ch
    Per saperne di più (pdf)